La Danza delle Sirene

Nel 1883 il pittore ungherese (di genitori francesi) Charles Edouard Boutibonne (1816-1897) realizzava quest’opera dedicata alle Sirene. L’argomento, molto trattato in ambito romantico, ancora una volta riconduce la figura della donna al mito, mescolando dei temi che sono diventati dei luoghi comuni. Boutibonne, che intitola il suo dipinto Mermaids Frolicking in the Sea (Sirene che amoreggiano nel mare), mette in rilievo non solo la bellezza assoluta della donna ma anche la sua potenza ammaliatrice, le sue doti di maggiore resistenza e compatibilità con le acque del mare, uniti ai temi del potere purificatore dell’acqua e della complicità fra donne, specie di fronte ai pericoli.

L’artista, dal tratto accademico, già pittore ufficiale della Regina Vittoria (suo un famoso ritratto del 1856), è abile nel gestire quel sottile fascio di luce che, grazie a un’improvvisa apertura delle nubi, cade morbido sui corpi levigati delle opulenti Sirene e mette a fuoco quel moto circolare in cui onde, gestualità, nudità, trasparenza, braccia, mani, capelli, pinne e gioielli costituiscono le componenti essenziali di una sensuale danza che ammalia senza alcun suono. In cui il cerchio è ormai spezzato dall’estasi di una di loro, che si abbandona fra le onde, sorreggendosi al braccio di una compagna dai voluttuosi capelli rossi, mentre una piccola Sirena bruna tenta di recuperarla.

In lontananza, una barca sospinta dal vento, segue l’andamento delle nuvole ma non delle onde e sembra aver perso già la sua rotta, allontanandosi dalla terraferma.

Boutibonne, sedicenne, frequentò per cinque anni l’Accademia di Vienna ed ebbe come maestro Friedrich von Amerling (1832-37). Spese gli anni giovanili viaggiando tra Parigi e Londra (1839-1855), per poi ritirarsi definitivamente in Svizzera, dove, in età più avanzata, dipinse questo affascinante ed evocativo quadro.

Interessante anche il significato del titolo Mermaids Frolicking in the Sea, letteralmente “Sirene che danzano nel mare”, in cui il verbo to frolic prende il significato di giocare scherzando, amoreggiarefolleggiare, fare salti, ondeggiare, muoversi dolcemente.

INCANTATI
Sì, voglio ricevere più informazioni sul progetto "Le Sirene delle Eolie" (seguici anche su Facebook).
INNAMORATI
Vorrei dare un mio libero contributo a favore del progetto "Le Sirene delle Eolie" (versamento SICURO con PAYPAL).
AMMALIATI
Effettua il tuo versamento per il progetto sulle Isole Eolie sul sito di Innamorati della Cultura (solo carta di credito)

logo ABC2

impara divertendoti

ABC SIKELIA è una casa editrice no profit che da dieci anni si concentra su Progetti Educational, in particolare nel settore dell'Arte e della Storia. Pubblica anche ebook e app per promuovere le bellezze della Sicilia. Gli iscritti al Club ABC godono di sconti, libri in regalo e spedizione gratuita.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!