• Donne al centro,  Le Sirene delle Eolie

    Donne al centro del Mediterraneo

    Le Sirene delle Eolie Un tempo, cronologicamente compreso fra Otto e Novecento, le donne delle Isole Eolie affrontavano i marosi, immergendosi in battute di pesca: remavano, tiravano le reti, tenevano i figli e, una volta a terra, cucivano le reti, dissodavano i campi, raccogliendone  i frutti, cucinavano le pietanze per la famiglia. Una vita intensa, a contatto con il lavoro quotidiano. Dopo la Seconda guerra mondiale il loro supporto in mare non era più richiesto e la loro storia finiva lasciando poche tracce nell’iconografia ufficiale del luogo e persino nella memoria degli abitanti (Fonte storica: Macrina Marilena Maffei, Donne di Mare, 2013). Perché si è persa la memoria delle donne…

Tasto destro disabilitato. Iscriviti per riabilitarlo e copiare i contenuti.